Studio Associato di Ingegneria Ambientale di Guido Scarano ed Alessandro Scoccia
Via Gregorovius 40 - 06127 Perugia
email: studioscsc@yahoo.it - http://www.studioscsc.it

Depuratore comunale prefabbricato modulare

La relazione descrive un depuratore prefabbricato progettato dallo Studio Associato di Ingegneria Ambientale specificatamente per il trattamento delle acque di fognatura prodotte da piccoli comuni, frazioni comunali e grossi centri residenziali. Il depuratore è un impianto modulare realizzato con l’impiego delle vasche monoblocco prefabbricate in c.a.v. descritte nell’annesso A del presente sito. L’impianto è articolato in una o più linee di trattamento ciascuna delle quali è dimensionata per una utenza di 1000 abitanti ed è composta da un bacino di bilanciamento idraulico e filtrazione biologica, un complesso biologico a fanghi attivi a schema contatto-stabilizzazione e un sedimentatore lamellare. Questi componenti hanno in comune la peculiarità di richiedere volumi di impianto drasticamente inferiori a quelli dei sistemi tradizionali paritetici per cui il depuratore impegna un volume 3 - 4 volte minore. Oltre al vantaggio di una minore occupazione di area, questa peculiarità consente l’impiego di vasche prefabbricate per taglie di impianto altrimenti inaccessibili a tale tecnologia. Rispetto alla costruzione in opera delle vasche, l’impiego dei manufatti prefabbricati comporta rilevanti economie dei tempi e dei costi di costruzione anche perché tutti i componenti dell’impianto vengono preinstallati presso lo stesso stabilimento di produzione delle vasche.


Il depuratore opera tramite due stadi biologici di diversa natura (biofiltrazione e fanghi attivi) per cui si determina la formazione di una popolazione diversificata di microrganismi (biomassa adesa e sospesa) capace di biodegradare con elevata efficienza un largo spettro di sostanze inquinanti e dotata di una alta resistenza ai sovraccarichi organici e alla eventuale presenza di agenti tossici nelle acque. Tutto ciò si evince dai dati, riportati e commentati nella relazione, sul funzionamento di un depuratore (raffigurato nel sovrastante sevizio fotografico) realizzato su commessa della Società Autostrade e adibito al trattamento delle acque di scarico delle utenze operanti nell’area dello svincolo Firenze nord (centro direzionale, caserma di polizia, motel AGIP, stazione di servizio) i cui scarichi sono stati quantificati pari a 1000 abitanti equivalenti).
Leggere/stampare relazione in formato PDF » Torna alla home »
Copyright 2011© Studio Associato di Ingegneria Ambientale di Guido Scarano ed Alessandro Scoccia
Via Gregorovius 40 - 06127 Perugia - P.iva 03063150548
pagina facebook studio di ingegneria ambientale pagina linkedin studio di ingegneria ambientale